Gallery
welldone
WELL DONE
Share
Explore

welldone
WELL DONE

Alcune info essenziali: chi siamo, cosa facciamo, cosa vorremmo fare
WELL DONE nasce nel maggio 2021 traendo spunto, ed exempla vitae, da Amici ed Affetti che hanno concretamente dedicato la loro vita a fare del bene al prossimo, ed a farlo bene: Persone splendide che prematuramente ci hanno lasciato. In particolare, WELL DONE è ispirata ai progetti ed alle opere di Giuseppe Bonfatto: credente, medico, artista e filantropo catanese, scomparso improvvisamente il 16 gennaio 2017.
ok
Grazie all’impegno di sagaci e lungimiranti donatori che hanno e che stanno garantendo la creazione di un’adeguato patrimonio, WELL DONE ETS ha già avviato il percorso giuridico che entro alcuni mesi la vedrà diventare FONDAZIONE WELL DONE ETS.

Le iniziative filantropiche (in corso ed in cantiere)

L’associazione WELL DONE è stata costituita il 2 maggio 2021 come Onlus, ed è iscritta al RUNTS dal 01.09.2022 come ENTE DEL TERZO SETTORE.
In sede di costituzione, viene beneficiata di un panel di iniziative filantropiche frutto di esperienze pregresse dei Soci Fondatori.
Tali progetti, espressamente richiamati in sede di atto costitutivo e tutti compliant con le indicazioni dell’art. 5 del , qui sinteticamente si riportano:
Attivo
3
logo_felix_senectude.jpg
logo_ozone_for_family.jpg
argonauticamente.png
In sviluppo
3
logo_change_prison.jpg
logo_etica_impresa.jpg
logo_microincubatore.jpg
Stand by
2
cafè procope logo.png
logo_chiccanticu.jpg
Più in dettaglio:
1
Cafè Procope
Attuazione del format di centro culturale polifunzionale, giusto accordo con la ICELM ood, con le seguenti iniziative aggiuntive:
Giardino d’artista: esposizione a rotazione di artisti contemporanei
OUR Virtual artist: template di soluzione informatica per ricordare le opere di artisti locali
Cartofatto: Biblioteca interdisciplinare di volumi fisici/analogici e di “appendici” digitali e multimediali
Stand by
2
Change Prison
Come è possibile rendere le carceri luoghi più idonei al recupero?
Le prime 4 iniziative in cui si articola questo progetto sono:
Change mail: nuovo approccio per facilitare in sicurezza le comunicazioni scritte tra detenuti e l’esterno
Change talking: nuovo approccio per facilitare in sicurezza le comunicazioni voce ed audio/video tra detenuti e l’esterno
Change shopping list: nuovo approccio per gestire le richieste di acquisto da parte dei detenuti, sia quelle gestiti dagli spacci interni che quelle inoltrate ai familiari
Change reading: panel di iniziative per stimolare la lettura, anche con il ricorso a tecnologie digitali
E’ stato avviato l’iter per donare alla Casa circondariale di Bicocca (CT) di fondi librari di letteratura, materie scientifiche e argomenti didattici.
In sviluppo
3
Chiccanticu
Programma di promozione di scelte di alimentazione consapevole e salutare, specie in materia cerealicola, in partnership con GAI Srl
Stand by
4
Eticaimpresa
Modello operativo per trasformare aziende commerciali in soggetti no-profit / società benefit, specie nel settore dell’informazione e dell’editoria (in partnership col GEIE Sloope)
In sviluppo
5
Felix Senectute
Creazione di un parco in partenariato pubblico-privato destinato ad anziani e soggetti fragili, con un centro di idrokinesiterapia, integrato con un modello innovativo di cooperazione residenziale modulare e replicabile, che tenda a mantenere gli ospiti quanto più autonomi possibile. Il progetto prototipale del parco insiste su un’area di oltre 1.000mq in Gravina di Catania, già di proprietà del dott. Giuseppe Bonfatto, il filantropo, ispiratore di WELL DONE. L’area ed alcuni immobili prossimi sono già stati affidati dagli eredi alla WELLDONE e sono in corso le procedure per la donazione.
Attivo
6
Micro Incubatore no profit
Network logistico, tecnologico e relazionale per sostenere con appositi tools e sistemi innovativi di crowdfunding, la nascita di imprese sociali a supporto delle comunità locali. Le principali iniziative sono:
Building Renaissance: il recupero di:
immobili privati inutilizzati, specie con problemi urbanistici
immobili pubblici inutilizzati o sottoutilizzati
beni confiscati alla criminalità organizzata
Gnam gnam building: recupero di immobili industriali inutilizzati coinvolti in procedure esecutive e/o fallimentari
In sviluppo
7
O.F.F. Ozone For Family
Supporto alla diffusione dell’ossigeno-ozonoterapia presso i medici di medicina generale a supporto della profilassi familiare specie con soggetti fragili, anche con il coinvolgimento di casse di mutuo soccorso (in partnership con G.D.L. Srl)
Attivo
8
ArgoNauticaMente
La prima iniziativa promossa da un network filantropico privato per la realizzazione di un ECOSISTEMA PER LA NAUTICA SOCIALE, un ambiente socio-economico inclusivo nel quale rendere accessibili e sostenibili le esperienze culturali, sportive, didattiche e terapeutiche in mare.
Per conoscere meglio il progetto nel suo complesso, .
Data la vastità degli interventi previsti ed in una logica di proiezione quinquennale, è articolato in vari macro-progetti, e sono già in corso:
ArgoFlotta: programma di refitting ecologico e recupero di imbarcazioni a favore di soggetti fragili sia per attività sportivo-ricreativa, per didattica di biologia marina e protezione ambientale, che per programmi di talassoterapia (quali: climatoterapia, elioterapia, velaterapia). Il programma si focalizza sull’acquisizione in proprietà, o in concessione modale e conseguente riuso, di:
imbarcazioni sequestrate / confiscate dall’Autorità Giudiziaria, anche in condizioni non ottimali
imbarcazioni abbandonate dai proprietari presso cantieri o marine
imbarcazioni di armatori privati sottoutilizzate
EcoNautica: è un insieme di 7 percorsi ecologici ed economici per il recupero di imbarcazioni sequestrate dall’Autorità Giudiziaria, in primis per reati di immigrazione clandestina. L’obiettivo è zero distruzioni + 100% riuso, con innovativi percorsi per riuso anche in ambiti diversi dalla navigazione.
Un Mare di Mestieri: prevede la creazione della prima Scuola Nautica Sociale e l’avvio di una serie di partnership con primari Enti di formazione per promuovere percorsi di formazione, professionale e non, tra i mestieri del mare.
Centro tecnico Mediterraneo per la navigazione e la vela: Hub per valorizzare competenze ed esperienze negli sport acquatici, con particolare riguardo alla navigazione ed alle positive interazioni tra navigazione, specie a vela, ed altre discipline sportive.
Attivo
There are no rows in this table
megaphone
Nonostante le difficoltà logistiche e gestionali determinate dal biennio di pandemia COVID, la WELL DONE ETS è riuscita ad avere ben
3
iniziative in corso e
3
in sviluppo; per ciascuna di tali iniziative ha insediato un Comitato (composto da Soci, Volontari ed Esperti esterni) per monitorare lo stato di avanzamento e proporre migliorie che tendano costantemente al raggiungimento dei risultati attesi.

Quanto sono in linea le iniziative WELLDONE con gli obiettivi di interesse generale del Terzo Settore?

Abbiamo valutato le iniziative di WELLDONE rispetto a due matrici di riferimento legali e politiche:
il Codice del Terzo Settore, che all’art. 5 elenca tassativamente le attività di interesse generale
gli Obiettivi di sviluppo sostenibile promossi dalle Nazioni Unite sin dal 2015
Nella matrice dappresso abbiamo indicato quale iniziativa filantropica ricada in una locuzione esplicativa di un interesse tutelato dall’ordinamento.
Qui come le iniziative filantropiche “welldoniane” si confanno alle attività meritevoli tutelate dall’art. 5 del Codice del Terzo Settore:
Interesse tutelato dall ordinamento
Panel iniziative filantropiche
Compliance per progetto
Dettagli su ambito di applicazione
No results from filter
Qui invece come contribuiscono al raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS/SDGs, Sustainable Development Goals) United Nations 2015:
Interesse tutelato dall ordinamento
Panel iniziative filantropiche
No results from filter

WELLDONERS qua e là...

Ci piace pensare che fare del bene possa risultare contagioso: e per facilitare questi felici contagi, sono stati coinvolti WELLDONERS in vari luoghi, vicini e lontani... Eccoli su mappa:

Contatti

L’Associazione WELL DONE ETS è retta da un Consiglio Direttivo, composto da
3
WELLDONERS:
GERMANA E SALVATORE - Copia.jpg
Germana DE LUCA
Presidente del Consiglio Direttivo e Legale Rappresentante
anita de luca.jpg
Anita DE LUCA
Membro del Consiglio Direttivo e Vice Presidente
sabrina_01.jpg
Sabrina GALLUZZO
Membro del Consiglio Direttivo

I dati fiscali

info
Associazione WELL DONE ETS
Sede legale in Gravina di Catania (95030, CT), in via Francesco Crispi 71 CF: 93237990879
PEC: E-mail: Sito: Presentazione attività in corso:
Legale rappresentante: Germana De Luca (Presidente del Consiglio Direttivo)
Costituita con atto del 02 MAGGIO 2021 registrato in data 24 MAGGIO 2021 Serie 3 n. 001972 Codice ATECO 949950 Attività di organizzazioni per la filantropia Iscritta al RUNTS Repertorio 37295 sezione “Altri ETS” giusto DDG Dipartimento delle Politiche Sociali della Regione Siciliana n. 1489 del 01 SETTEMBRE 2022, qualificato come “Ente non commerciale”

Il sito

Per saperne di più e per poter meglio seguire (e magari partecipare) alle iniziative dei WELLDONERS, abbiamo predisposto il nuovo , online dal 10.02.2024.

Documentazione per ulteriori approfondimenti:

Consulta la .
(Fine documento interattivo; consultabile all'url pubblico )

Want to print your doc?
This is not the way.
Try clicking the ⋯ next to your doc name or using a keyboard shortcut (
CtrlP
) instead.