Skip to content
WAU! nasce ufficialmente nel 2010 da un progetto di due ragazzi 20enni: Alessandro Lai, da sempre appassionato di medicina, e Michael Pili, creativo e determinato nel raggiungere obiettivi sempre più alti.
Dopo aver affrontato il test di ammissione è cresciuta la consapevolezza della difficoltà del test e degli scarsi strumenti per prepararsi adeguatamente.
Nasce così la piattaforma online wauniversity.it, incentrata su simulazioni e quiz inediti, calibrati sulle domande del test di ammissione, per aiutare gli studenti a confrontarsi con la prova. Insieme alla piattaforma online cominciano i primi corsi in aula, vengono stampati i primi manuali di preparazione e si stringono collaborazioni con partner di tutta Italia.
In questi anni WAU! ha sempre aggiornato tutti i suoi strumenti di preparazione e ha cercato di rendere l’apprendimento sempre più veloce ed efficace con lezioni di anatomia in realtà virtuale, full immersion di studio estive, corsi di primo soccorso e di suture.
Oltre 70.000 studenti di tutta Italia si preparano con il metodo di WAU! e nel 2019 il 70% dei nostri corsisti ha superato il test di ammissione, occupando le prime posizioni delle graduatorie locali di medicina, veterinaria e professioni sanitarie.
WAU! ha come obiettivo quello di aiutare tutti coloro che sognano di lavorare nell’ambito medico sanitario a superare il grande scoglio del test di ammissione.
Del team WAU! fanno parte lo staff dell’azienda, docenti, collaboratori e tanti ex studenti e tutor che, dopo aver passato la prova d’accesso, si mettono a disposizione per aiutare i nuovi studenti a superare i test di Medicina, Veterinaria e Professioni sanitarie.
Ciò che ci spinge a continuare ad innovare i nostri strumenti e le nostre metodologie è la voglia sempre più grande di dare, non solo ai giovani, ma a tutti quelli che sognano di diventare professionisti della salute, una chance in più per poter raggiungere i propri obiettivi e realizzare le proprie aspirazioni.
image.png
Want to print your doc?
This is not the way.
Try clicking the ⋯ next to your doc name or using a keyboard shortcut (
CtrlP
) instead.