Skip to content

Introduzione

Finalmente un aiuto operativo per chi vuole raccogliere capitali tramite una campagna di equity crowdfunding

Hai un'idea vincente, un'azienda da lanciare o un progetto innovativo che vorresti sviluppare, ma ti manca il capitale?
Sempre più realtà si rivolgono al mondo del crowdfunding per raccogliere finanziamenti e, tramite la formula dell'
equity crowdfunding
, fortificare la propria azienda con l'ingresso di nuovi soci.

Perché scegliere Turbo Crowd?

Non ti affidare ad una digital agency che non abbia mai lanciato una campagna.
Sappiamo che cosa si prova e le emozioni che si vivono quando si realizza una campagna, perché l'abbiamo provato sulla nostra pelle: per noi pratica batte grammatica.
A differenza dei team di marketing interni alle aziende, conosciamo perfettamente il mondo del crowdfunding: promuovere una campagna senza sapere che cosa sia un documento di offerta differito dall'aumento di capitale deliberato significa perdere l'occasione di sfruttare l'effetto leva sul pubblico!
Se pensi di fare tutto da solo ricordati che lanciare una campagna è come aprire un'attività nuova a tutti gli effetti: credi di poterne sostenere il peso senza che la tua attività primaria ne risenta?
Il più recente
del Politecnico di Milano sottolinea che una delle falle del sistema crowdfunding è proprio che aziende e altri soggetti business non si rivolgono a professionisti che li aiutino a gestire al meglio le proprie campagne e ad evitare errori grossolani che rischiano di abbassare le probabilità di successo.

Non sai da dove iniziare per sviluppare la tua campagna di crowdfunding?

A ideare la giusta strategia e metterla in pratica ci pensiamo noi!
Con Turbo Crowd avrai a disposizione il team specializzato nella raccolta di capitali che
ha seguito più campagne di tutti in Italia!
Sapevi che nel 2019 in Italia sono stati raccolti 65 milioni di euro attraverso l'equity crowdfunding?

Ma perché alcune campagne hanno successo, raccogliendo grandi capitali, mentre altre non raggiungono il proprio obiettivo?

Turbo Crowd
nasce dall'
esperienza personale del nostro team
che si è sviluppato proprio intorno a una campagna di equity crowdfunding: uno strumento potente che permette di raggiungere in poco tempo la liquidità necessaria per far crescere un'iniziativa, senza passare per i canali tradizionali di finanziamento come banche e istituti di credito.
Anche i founder di Turbo Crowd
, trovandosi con un progetto da lanciare - quello di
Equiticket
, il primo portale di ticketing che si schiera attivamente contro il bagarinaggio, avviato nel 2016 -
hanno vissuto l'esperienza della campagna di raccolta fondi.
Dalla programmazione delle attività promozionali alla presentazione del progetto, dagli aspetti finanziari alla ricerca di investitori
: il lavoro necessario per avviare e concludere con successo una campagna di equity crowdfunding richiede, al minimo, una serie di consulenze fondamentali con diversi professionisti di vari settori, capaci di apportare conoscenze e know-how che quasi sicuramente esulano dalle competenze del personale interno.
Nei casi più complessi, chi avvia una campagna di equity crowdfunding potrà formare un proprio Team di esperti
,
ed è proprio questo che abbiamo fatto per Equiticket
, creando un'unità apposita - costituita da diverse figure con esperienza in progettazione, rendicontazione, marketing e altro ancora - che ci ha permesso non solo di raggiungere i nostri obiettivi, ma di
superare del 500% il target
di raccolta che avevamo determinato.
Ecco quindi che ci siamo trovati a raggiungere due traguardi importanti: non solo avevamo concluso una campagna con grandissimo successo, ma avevamo anche creato
una vera e propria équipe specializzata in campagne
che, una volta terminato il lavoro per Equiticket, abbiamo voluto mettere al servizio di altre realtà che hanno le idee ma non ancora i mezzi per tradurre un progetto innovativo in un'attività concreta.
Per questo esiste Turbo Crowd, la
soluzione all-in-one che mette a disposizione tecniche, strumenti e strategie vincenti
per far partire in quarta qualsiasi raccolta fondi e che dalla sua nascita è diventato il catalizzatore di campagne con più storie di successo in Italia.

Che cosa succede quando si avvia una campagna?

Sapevi che il 90% del lavoro per una campagna di successo si svolge molto prima che questa sia aperta?
Spesso, chi vuole raccogliere capitali per finanziare il proprio progetto per prima cosa si rivolge a una
piattaforma di crowdfunding pensando che
, visto il traffico e il numero di campagne concluse sul portale,
sarà facile riuscire nel proprio intento.
Dall'altra parte, chi gestisce le piattaforme di crowdfunding mette a disposizione una "vetrina" virtuale e un importante strumento per dare visibilità alla raccolta, ma esige da parte delle organizzazioni proponenti un certo grado di preparazione, esperienza e capacità di autogestione.
Oltre a questo, dato il gran numero di progetti presenti sui portali,
non è previsto alcun aiuto speciale né per le campagne che raggiungono in breve tempo
grandi risultati né, tantomeno, per quelle in maggior difficoltà.
Per questo,
molti promotori di campagne di raccolta fondi si ritrovano in breve tempo a relazionarsi con società esterne di digital marketing
per raggiungere un pubblico più ampio di potenziali investitori, ma anche in questo caso
le insidie non mancano!
Tante agenzie digital che operano a 360° affermano di poter pubblicizzare con successo anche una campagna di crowdfunding
, ma nel concreto gli strumenti che utilizzano sono gli stessi che impiegano per lanciare un marchio o sviluppare il seguito di aziende o personal brand... purtroppo, però,
le ads di Facebook non bastano
quando si tratta di trovare investitori seri pronti a infondere capitale in una raccolta.
Ogni interazione con il pubblico
, soprattutto un pubblico che non ha già esperienza in fatto di crowdfunding o equity crowdfunding,
richiede un lavoro di informazione e promozione
non solo sul progetto ma anche sulle modalità e le dinamiche degli strumenti di finanziamento digitali, che può risultare in un consumo di energie e risorse preziose da parte dei promotori del progetto.
Non solo: raggiungere un'audience ampia è importante, ma
ottenere l'attenzione di quella sezione del pubblico che è davvero interessata a nuove opportunità di investimento
produrrà risultati ben più significativi in termini di raggiungimento degli obiettivi di una campagna.
Questo richiede un lavoro di
profilazione, raccolta contatti e avvicinamento dei lead
da non sottovalutare quando si pensa di lanciare una campagna di crowdfunding: proprio perciò,
il lavoro che si svolge
prima
del lancio di una campagna è tanto importante (se non di più!) di quello svolto durante la campagna stessa.
Dal business plan alla formulazione del sovrapprezzo in relazione al tuo premoney aziendale, dalla comunicazione strategica per intercettare il giusto pubblico alla gestione della campagna sul portale, affidarsi a chi ha già l'esperienza, i contatti e le risorse adatte permette ai promotori di un progetto di concentrarsi sull'altro aspetto fondamentale di una campagna vincente: sviluppare un'idea che meriti di avere successo.

Che cosa ti offriamo

Turbo Crowd è l'anello mancante tra le parti: non solo ti diciamo
che
cosa
devi fare ma
lo facciamo
per te,
grazie a un team operativo con esperienza consolidata in progettazione, marketing e sviluppo che seguirà il tuo progetto passo per passo, dall'avvio di una campagna al raggiungimento dell'obiettivo di raccolta e oltre.

Vuoi iniziare subito a costruire la tua campagna di crowdfunding?

Contattaci per partire!
✉️ Scrivici una mail a
🌐

Come operiamo

Facciamo
noi
il lavoro
per te
avvicinando alla tua raccolta quanti più potenziali investitori possibile, informandoli sulle caratteristiche del progetto e i vantaggi per chi investe e sviluppando strategie di conversione capaci di fare la differenza, senza farti togliere energie preziose alla tua attività principale.

Fasi operative

Le attività che permettono e sostengono una raccolta fondi di successo devono avere inizio ben prima del lancio della campagna stessa e continuare per tutta la durata della campagna e oltre, con alcune caratteristiche e azioni fondamentali per garantire l'esito positivo dell'iniziativa.

Fase 1: Onboarding

Si tratta della fase che intercorre
dal momento in cui si decide di partire a quello in cui si inizia a promuovere, online e offline, la propria campagna
. Ancor prima che sia presente su un portale, infatti, è importante cominciare a intercettare un pubblico interessato al progetto e a sviluppare la giusta strategia di accompagnamento alla campagna.
Per questo, nella fase introduttiva ti chiederemo di rispondere a un
questionario
online e di fornirci materiale utile che ci permetterà di conoscere approfonditamente il tuo progetto, il team che lo ha sviluppato e gli obiettivi che intendi raggiungere attraverso la campagna di crowdfunding. Per poter comunicare efficacemente la tua iniziativa, infatti, abbiamo bisogno di entrare nel vivo delle attività legate al progetto e saperne quasi quanto ne sai tu:
da qui in avanti il tuo progetto è anche nostro e le sue sorti saranno tanto importanti per noi quanto lo sono per te!
Nell'ottica di rendere più fluido, collaborativo e semplice l'intero processo, ci avvaliamo di
strumenti tecnologici
come una dashboard - ovvero un'interfaccia digitale - dedicata esclusivamente alla tua campagna, in cui potrai monitorare in qualsiasi momento tutte le operazioni previste, controllandone lo stato di avanzamento e lasciando anche i tuoi commenti: il
tuo feedback
è importante perché, anche se siamo noi a occuparci in prima persona degli aspetti strategici e operativi, il cliente sei tu e le tue opinioni e i tuoi interessi sono fondamentali.

Strategia

Il primo passo per avviare una campagna è determinarne l'
obiettivo
e la
strategia
che permetterà di raggiungerlo.
Per questo, Turbo Crowd ti supporta nella preparazione della campagna prima ancora di rivolgerti a un notaio - operazione necessaria all'avvio di ogni campagna - per organizzare al meglio la gestione dell'aumento di capitale totale, determinare la soglia inscindibile e il massimale relazionati al documento di offerta.
I nostri
esperti in materie finanziarie
ti aiuteranno a esaminare anche eventuali
reward
da poter proporre al pubblico senza incidere sul sovrapprezzo applicato: disporre di offerte uniche è un ottimo modo di invogliare i potenziali investitori a sottoscrivere la campagna e un elemento differenziante tra quelli che distinguono le campagne più efficaci.
I reward applicati alla campagna sono utilissimi per poter creare delle leve uniche all'interno della tua offerta e hanno un vantaggio importante: non sono da indicare nello statuto!
Sfrutteremo con una campagna ad hoc il potere dei
referral
, ovvero la possibilità di coinvolgere direttamente il pubblico che ha già aderito ma anche quello interessato alla riscossione dei premi per chi sponsorizza l'offerta.
Ti aiuteremo a scegliere il
taglio minimo di investimento
in relazione alle offerte, premi e gestione del regime alternativo con la SIM, se utilizzabile dal portale su cui si svolge la campagna.
Costruiremo assieme a te la
pagina del tuo progetto
per presentarlo nel modo migliore ai potenziali investitori: dalla creazione di una landing page dedicata, alla cura della sezione relativa al tuo progetto sulla piattaforma di crowdfunding, inclusa la struttura del video-trailer che servirà a promuovere la tua iniziativa, da realizzare in collaborazione con una società dedicata.
Anche nella scelta degli eventuali fornitori a cui rivolgerti ti offriremo i nostri consigli e i nostri referral, fermo restando che il nostro team interno si occuperà direttamente di alcuni degli aspetti più importanti nella promozione di una campagna.

Comunicazione

Redazione del primo comunicato stampa di anticipazione della campagna.
Preparazione del calendario editoriale degli account social del progetto per l'intera durata della campagna assieme a quello per la newsletter che invieremo al tuo database di contatti per informarli e aggiornarli sulla campagna.
Scrittura dei testi per una landing page ad hoc su cui atterreranno tutti gli utenti interessati alla campagna.
Costruzione del copy adatto alle mail che invieremo a un database targetizzato di contatti potenzialmente interessati a investire nella tua campagna.
Supporto nella costruzione di un webinar per presentare il progetto e la campagna.

Promozione

Attivazione del CRM, nel caso in cui non fosse presente, e gestione delle automazioni verso i contatti già presenti, come il proprio network o una lista iniziale di contatti pre-esistenti. Questo permette non solo la gestione autonoma della promozione per i contatti già inseriti ma anche di automatizzare quella futura per tutti i potenziali investitori che andremo a generare.
Costruzione della landing page.
Ideazione e supporto nella realizzazione di uno/più eventi di lancio della campagna rivolti al pubblico.
Attivazione di bot e strumenti automatizzati di interazione con il pubblico, tracking dell'attività dei tuoi utenti e remarketing strategico volto a mantenere alta l'attenzione del pubblico sulla tua campagna.
Hai pensato di far installare i tuoi pixel di tracciamento all'interno del portale in cui farai la campagna? Non devi perdere nessun potenziale investitore!

Fase 2: Precrowd

Anche questa fase si svolge
precedentemente all'apertura vera e propria della campagna
di raccolta (ti avevamo avvertito che buona parte del lavoro per assicurare il successo di una campagna va fatto prima ancora di attivarla!).
Si tratta della fase in cui vengono coinvolte le persone per suscitare il loro interesse e la loro fiducia nel progetto. Il precrowd procede fino al momento in cui la campagna viene pubblicata ufficialmente online sul portale dedicato per la raccolta.

Strategia

Forse ti sarà capitato di vedere campagne che, a 24 ore dall'apertura, hanno già raccolto fondi pari o superiori all'obiettivo stabilito. Questo non avviene perché gli utenti dei portali di crowdfunding passano le loro giornate in attesa di veder comparire un bel progetto in cui investire né grazie a campagne promozionali miracolose, capaci di raggiungere in pochissimo tempo un pubblico inverosimile.
La realtà è che
chi è esperto nell'uso del crowdfunding e rodato nelle sue dinamiche, difficilmente lancerebbe una campagna senza avere già la garanzia di raccogliere quantomeno un certo capitale.
Questo avviene mediante le
manifestazioni di interesse
, vincolanti o meno, che possono essere sottoscritte dai potenziali partner - in particolare partner aziendali - prima ancora che sia aperta la campagna, grazie alle quali i promotori del progetto possono contare fin da subito sui contributi stabiliti.
All'apertura della campagna, chi ha assicurato il proprio sostegno tramite una di queste manifestazioni di interesse verserà subito il proprio finanziamento al progetto, con l'
effetto leva
ulteriore di generare interesse da parte del pubblico del portale per una campagna che ha già attirato investimenti.
Per questo,
la gestione degli accordi precampagna è la nostra priorità
in questa fase e sarà seguita attivamente dal team di Turbo Crowd in collaborazione con i promotori del progetto, per trovare i migliori interlocutori e le migliori strategie per presentare in modo coinvolgente l'iniziativa.
Si chiama "
elevator pitch
" la forma di presentazione di un progetto che un imprenditore farebbe a un investitore se si trovassero per caso in ascensore assieme. Rapidità, puntualità e capacità di convincere l'ascoltatore: sono queste le caratteristiche che deve avere una buona presentazione, e che ti aiuteremo a raggiungere.

Comunicazione

Secondo comunicato stampa.
Comunicazioni ad hoc sull'andamento della campagna sui social.
Supporto nell'esposizione del pitch.

Promozione

Pubblicità a pagamento sui vari canali social e Google.
Sponsorizzazione del webinar e dell'evento per attirare nuovo pubblico interessato.
Creazione di una landing page ad hoc per webinar/eventi.
Creare una landing page apposita per i webinar e un'altra per l'evento è un modo importante di mantenere distinti i pubblici che intercetti: questo ti permetterà di analizzare le varie strategie messe in campo, per capire che cosa sta funzionando e che cosa si può migliorare.

Fase 3: Campagna

Parte finalmente la campagna! A noi il compito di
generare quanti più contatti interessati
e pronti ad investire possibili, a te quello di
fornire loro le informazioni
che ti chiedono e dedicare loro del tempo. Per farlo ti avremo già fornito tutti i materiali e gli strumenti necessari - dalla landing page ai webinar fino al supporto nell'esposizione del pitch - ma non preoccuparti: in questa fase saremo in
contatto costante
non solo per mettere in atto il frutto di tutto il lavoro alle spalle, ma anche per aggiustare il tiro e ricalibrare la strategia in caso di risultati lenti o per dare risalto ai traguardi che riusciremo a conquistare!

Strategia

Valutazione ed eventuale rimodulazione dei reward proposti.
Campagne di referral per aumentare il pubblico interessato.
Ricerca di occasioni di visibilità per il progetto e la campagna grazie ai partenariati stabiliti, i canali a disposizione e il pubblico intercettato.

Comunicazione

Cura di tutti i canali di comunicazione di progetto, dai social network alla landing page, passando per le newsletter interne, esterne e della piattaforma di crowdfunding.
Eventuali comunicati stampa dedicati ai traguardi raggiunti (partnership, contributi particolari, speciali incentivi, overfunding etc.)

Promozione

Affinamento dei processi di automatizzazione, profilazione e tracking degli utenti per generare sempre più lead di valore.
Realizzazione di campagne di adv targetizzate generate a partire dalle informazioni sugli utenti raccolte.
Realizzazione e promozione di webinar/eventi pensati per rispondere alle domande del pubblico.
Utilizzo CRM.
Contattaci per partire!
✉️ Scrivici una mail a
🌐
Want to print your doc?
This is not the way.
Try clicking the ⋯ next to your doc name or using a keyboard shortcut (
CtrlP
) instead.